Near Protocol (NEAR): come investire, Defi e previsioni 2022

Sei interessato a comprare Near Protocol (NEAR) (o venderlo) ma cerchi una guida che ti aiuti a saperne di più? In questa guida completa su Near Protocol (NEAR) ti diremo come funziona, se conviene investire, quali sono le migliori piattaforme per farlo, quali sono i progetti DeFi in corso basati su questo progetto.

Near Protocol (NEAR) è una piattaforma di applicazioni decentralizzate (dApp) che si concentra su sviluppatori e facilità d’uso.

E’ di fatto concorrente di Ethereum e i suoi token NEAR nativi sono usati per pagare le commissioni di transazione e l’archiviazione sulla piattaforma di crittografia Near.

Per fare trading sulle criptovalute è consigliabile sfruttare le piattaforme CFD come ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) che offre il trading sulle principali criptovalute in circolazione.

Per saperne di più sui servizi di eToro potete visitare il sito ufficiale qui.

Near Protocol: il progetto

Scopriamo meglio il progetto di NEAR Protocol (NEAR). Si tratta di una piattaforma di applicazioni decentralizzate (dApp) che si concentra, come detto, su sviluppatori e facilità d’uso.

Ha un token nativo, NEAR, usati per pagare le commissioni di transazione e l’archiviazione sulla piattaforma di crittografia Near.

La sua blockchain si basa sulla Proof-of-Stake (PoS) pubblica, con capacità di far girare smart contract. E’ cloud computing gestita dalla comunità.

Near Protocol

E’ stata realizzata dal NEAR Collective per ospitare applicazioni decentralizzate (dApp) molto importanti per la Finanza Decentralizzata. E, per questo, viene considerata una aperta concorrente di Ethereum, ma anche di EOS e Polkadot. Creati per lo stesso scopo.

I token NEAR, oltre che per gli scopi prima detti, possono pure essere utilizzati dagli utenti che partecipano al raggiungimento del consenso della rete come validatori delle transazioni.

Per facilitare l’utilizzo di sviluppatori ed utenti, NEAR ha incorporato funzionalità come nomi di account leggibili dall’uomo anziché solo indirizzi di portafogli crittografici. Nonché la possibilità per i nuovi utenti di interagire con dApp e smart contract senza che venga richiesto loro il possesso di un wallet.

I progetti basati su NEAR includono Mintbase, una piattaforma di conio di token non fungibili (NFT). Ma anche Flux, un protocollo che consente agli sviluppatori di creare mercati basati su risorse, materie prime, eventi del mondo reale e altro ancora. Ciò rende quindi questo protocollo largamente utilizzabile per altri scopi.

👍 Cosa èNear Protocol (NEAR) è una piattaforma di applicazioni decentralizzate (dApp) che si concentra su sviluppatori e facilità d’uso.
✅ CaratteristicheDefi / Scalabilità / Web3
💰TokenNEAR
🥇Migliore piattaforma per fare trading su NEAReToro
🥇Miglior exchange per comprare e vendere Near ProtocolCrypto.com


Piattaforme per fare trading di criptovalute

Se vi interessa il trading vi segnaliamo le migliori piattaforme per fare trading di criptovalute:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
Social trading, copy trading
66% dei conti al dettaglio perde soldi
Copy fundsISCRIVITI
Conto demo gratisIntelligenza artificialeISCRIVITI
Servizio CFD
77% dei conti al dettaglio perde soldi
Conto demo illimitatoISCRIVITI
Bonus da 25€Conti Zero spreadISCRIVITI
Spread bassi, CFDSocial trading, AutotradeISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Near Protocol: come funziona

Come funziona Near Protocol? Simile a Ethereum, Cardano e TRON, NEAR può essere descritto come una blockchain “base-layer”, il che significa che è la base su cui vengono costruite e distribuite altre applicazioni.

NEAR utilizza una tecnologia nota come Nightshade per raggiungere le sue enormi capacità di throughput. La soluzione di ridimensionamento vede i singoli set di validatori elaborare le transazioni in parallelo su più catene frammentate per migliorare la capacità di carico complessiva delle transazioni della blockchain.

Questa soluzione differisce in qualche modo dal sistema di sharding utilizzato da altri blockchain, in quanto ogni shard produce una frazione del blocco successivo, noto come “pezzo”.

Questi vengono elaborati e archiviati in modo immutabile sulla blockchain NEAR per finalizzare le transazioni contenute all’interno.

NEAR introduce un nuovo meccanismo di consenso noto come Doomslug per aumentare l’efficienza, garantendo al contempo che i blocchi raggiungano la finalità in pochi secondi facendo in modo che i validatori si alternano nella produzione di blocchi anziché competere direttamente in base alla loro puntata.

È stato creato per semplificare le cose per gli sviluppatori, fornendo loro anche un potente toolkit con cui creare applicazioni di prossima generazione.

Poiché NEAR utilizza un modello di account basato su contratto, gli sviluppatori possono creare app avanzate in grado di firmare transazioni per conto degli utenti, consentendo loro di eseguire accordi senza che l’utente debba essere fisicamente disponibile per confermare l’azione.

Dove comprare e vendere NEAR

Compreso per sommi capi cosa sia e come funzioni NEAR, vediamo dove è possibile comprare critovalute e venderle

Comprare e Vendere NEAR su eToro

Il broker eToro ha sempre creduto nelle criptovalute, fin dal 2013, quando il prezzo di Bitcoin era lontano parente delle cifre di oggi.

Su eToro trovi una lista lunga di criptovalute per il trading CFD, ma anche un Exchange se vuoi comprare e gestire in modo diretto i token.

Tra i servizi principali di eToro annoveriamo il Copy trading, per copiare i trader migliori.

Per creare subito il tuo account su eToro clicca qui.

Trading con Capital.com

Il broker Capital.com viene spesso premiato per le sue piattaforme. Infatti, hanno l’intelligenza artificiale integrata, per aiutarti passo passo.

Capital.com ha molti asset oltre le criptovalute, se ne contano oltre 4mila. Così potrai diversificare agevolmente il tuo portafoglio.

Per fare pratica, avrai a disposizione un conto demo di 10mila euro e una app per fare pratica: Investmate.

Clicca qui per registrarti su Capital.com
71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Comprare e vendere criptovalute con XTB

Questo broker () si caratterizza per il fatto di non chiedere un deposito minimo fisso ma puoi depositare quanto vuoi.

Oltre ad un conto demo di 100mila euro virtuali, puoi anche contare su un trading senza rischi per il primo mese di iscrizione.

Ed ancora, su questo broker troverai Calcolatrice del trading avanzata, delle statistiche di performance in realtime, Trade dai grafici, ma anche la possibilità di chiudere contemporaneamente gruppi di ordini.

Exchange per acquistare e vendere NEAR

Se invece vuoi acquistare direttamente le criptovalute, oltre all’Exchange eToro citato prima, ti suggeriamo altri Exchange.

EXCHANGE
CARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
Più semplice da usarePrincipali criptovaluteISCRIVITI
PIù grande exchangeNumerose criptovaluteISCRIVITI
App facile da usareCarta VISA e tante cryptoISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Binance

L’Exchange Binance è diventato il più importante per volume di scambi nel corso del 2021.

Oltre a consentire di scambiare criptovalute a commissioni bassissime, permette agli utenti di operare in leva, partecipare alle IEO (Initial Exchange Offering), conservare le monete e guadagnare interessi mettendo le proprie crypto a disposizione dello scambio.

Non si limita ad essere solo un Exchange, ma ad essere protagonista delle criptovalute. Infatti, ha lanciato:

  1. il token Binance Coin (BNB), diventato terzo per capitalizzazione di mercato al momento della scrittura
  2. la Binance Smart Chain (BSC), alternativa alla ERC-20 di Ethereum nella DeFi
Apri ora il tuo account gratuito su Binance da qui.

Crypto.com

Crypto.com vanta oltre 10 milioni di utenti che acquistano e vendono oltre 200 criptovalute a costi reali. E’ possibile ottenere ricompense fino al 14,5% sulle tue risorse crittografiche.

Su questo Exchange ci trovi oltre 200 criptovalute, scambiabili tra loro o con oltre 20 valute legali utilizzando bonifici bancari o la tua carta di credito/debito.

Crypto.com consente anche di utilizzare carte Visa per usare le criptovalute nei negozi fisici e negli store virtuali.

Nel corso del 2020 è stata anche quotata in Borsa, seppur con quotazione diretta e non tramite IPO.

Registrati ora su Crypto.com clicca qui.

Grafico prezzo Near Protocol (NEAR)

Vediamo il grafico sulla previsione di Near Protocol (NEAR)

DeFi su NEAR

Nonostante il lancio della sua rete principale meno di un anno fa, ci sono già molti progetti collegati alla DeFi sulla piattaforma. Alcuni di questi includono:

  1. Flux: un protocollo di mercato aperto decentralizzato lanciato su NEAR nell’agosto 2020.
  2. Mintbase: una piattaforma che rende l’emissione e la vendita di NFT semplice ed economica.
  3. Paras: un mercato NFT che si concentra su opere di alta qualità curate da artisti selezionati

La NEAR Foundation sta attualmente gestendo il NEAR Grants Program (NGP), che sostiene progetti che aiutano a far crescere l’ecosistema NEAR e la sua comunità. Un totale di 1 milione di dollari di sovvenzioni sarà assegnato nel primo semestre 2021.

Ma vediamo altri progetti che coinvolgono Near.

La blockchain di Aurora

Aurora è un EVM basato su Near Protocol per rendere le applicazioni decentralizzate di Ethereum scalabili e sicure in futuro, con bassi costi di transazione per gli utenti.

Grazie ad Aurora, gli sviluppatori sulla rete di Ethereum possono facilmente migrare le loro Dapp nell’ecosistema di Aurora. Da lì, gli utenti possono beneficiare di basse commissioni di transazione e tempi di transazione notevolmente aumentati.

Queste le colonne portanti su cui poggia il progetto Aurora:

  • Compatibilità completa con Ethereum: gli utenti possono utilizzare i popolari portafogli decentralizzati di oggi come Metamask, Coin98 Wallet, ecc. per connettersi facilmente con Aurora
  • Bassi costi di transazione: la commissione di transazione su Aurora al momento è di soli $ 0, molto più economica della rete Ethereum.
  • Trustless Bridging: gli utenti possono convertire facilmente le proprie risorse tramite Aurora Bridge

Ecco alcuni dei casi di uso del token Aurora:

  • Staking: i possessori di AURORA possono utilizzare i propri token inattivi per partecipare allo staking per ricevere ricompense.
  • Governance: partecipare alle votazioni e proporre le future direzioni del progetto.
  • Commissioni di transazione: queste commissioni provengono da Rainbow Bridge, smart contract, Aurora Validator.
  • Incentivi: una parte del token $AURORA sarà premiata ai votanti.

Dodo finance

L’algoritmo Proactive Market Maker (PMM) originale di DODO aiuta LP e market maker a concentrare le proprie attività e fornire una forte liquidità senza onerosi requisiti di capitale. Sono disponibili una varietà di prodotti e soluzioni di liquidità senza autorizzazione.

Che sia fungibile o non fungibile, mainstream o “long-tail”, interno o esterno, puoi acquistare e vendere qualsiasi asset con un clic su DODO. Con algoritmi di routing efficienti che confrontano i prezzi sull’intera rete, ottieni il miglior rapporto qualità-prezzo.

Ora disponibile su ETH, BSC, Polygon, Arbitrum, OEC e HECO, DODO è ufficialmente multi-chain. Con una particolare attenzione su scalabilità, flessibilità e versatilità, DODO offre ampia liquidità sull’intero spettro di reti DeFi e soluzioni di scalabilità.

Previsioni Near Protocol (NEAR) 2022-2025

La rete principale di Near è stata attivata nell’aprile 2020 e i validatori di rete hanno votato per sbloccare i trasferimenti di token nell’ottobre dello stesso anno.

Una importante novità per il corrente anno riguarda il ponte NEAR verso Ethereum (chiamato Rainbow Bridge), che vedrà la luce nel marzo 2022.

Per il futuro, diciamo che le premesse ci sono tutte per far bene. Anche se, come preferiamo sempre ricordare, con le criptovalute non è mai facile dirlo. Tanti sono i progetti che sembravano destinati a spaccare il mondo, ma poi sono stati, come dice una famosa canzone, “la descrizione di un attimo”.

NEAR Protocol è un progetto blockchain in rapida crescita. Con un team alla base che sta lavorando molto attivamente affinché il progetto sia sempre implementato. Inoltre, ha sempre più partnership nel settore.

Infatti, sono sempre più gli utenti e le aziende che stanno usando NEAR Protocol.

Se già generalmente fare previsioni sui mercati finanziari è difficile, figuriamoci dare prezzi precisi nel caso delle criptovalute, in quanto dipende da molti fattori.

Il modo migliore per guardare al prezzo futuro è quello di guardare la tabella di marcia di un progetto e i nuovi sviluppi che vengono realizzati a lungo termine.

Nel caso di NEAR Protocol sicuramente ci sono tante cose che bollono in pentola. Ed è molto probabile che il suo prezzo possa salire del 100-300% nel breve termine.

Il progetto sta procedendo molto bene e l’ecosistema sta crescendo rapidamente.

Vedendo la tabella di marcia per i prossimi anni, diciamo che il 2022 sarà l’anno del consolidamento, mentre tra il 2023 e il 2024, il progetto dovrebbe dar vita a molte accelerazioni verso l’alto. Sebbene non mancheranno brusche frenate momentanee.

Il 2025 dovrebbe vedere Near Protocol tra le 10 criptovalute per Market cap.

Ma attenzione: oltre al proprio progetto, occorre vedere cosa fanno gli altri. E il mercato delle criptovalute collegate alla DeFi è in grande fermento. Con Ethereum che ancora primeggia alla grande.

Near Protocol: le domande frequenti

Cos’è Near Protocol (NEAR)?

NEAR Protocol (NEAR) è una piattaforma di applicazioni decentralizzate (dApp) destinata a facilitare la vita agli sviluppatori. Ha un token nativo, NEAR, usato per pagare le commissioni di transazione e l’archiviazione sulla piattaforma di crittografia Near.

La sua blockchain si basa sulla Proof-of-Stake (PoS) pubblica, con capacità di far girare smart contract. E’ cloud computing gestita dalla comunità.

E’ in aperta concorrente di Ethereum, ma anche di EOS e Polkadot. Creati per lo stesso scopo.

Conviene investire in Near?

Il progetto sta procedendo molto bene e l’ecosistema sta crescendo rapidamente. Il 2022 sarà l’anno del consolidamento, mentre tra il 2023 e il 2024, il progetto dovrebbe dar vita a molte accelerazioni verso l’alto.

Sebbene non mancheranno brusche frenate momentanee.

Il 2025 dovrebbe vedere Near Protocol tra le 10 criptovalute per Market cap.
Occhio però anche a quanto fa la concorrenza, molto agguerrita per la Finanza Decentralizzata.

Come comprare e vendere Near Protocol (NEAR)?

Per il trading CFD, ti consigliamo broker regolamentati. Per l’acquisto diretto tramite Exchange, invece, ti suggeriamo Crypto.com e Binance.

Near Protocol - Riepilogo

Conclusioni

Nel mondo delle criptovalute, particolarmente in fermento sono quelle strettamente collegate alla DeFi (Finanza Decentralizzata). Con Ethereum in testa.

Near Protocol si sta imponendo per aiutare gli sviluppatori grazie alle dApps che girano su smart contract e PoS.

Già diversi sono i progetti in corso e il team di sviluppatori lavora celermente affinché il progetto venga implementato nei prossimi anni.

Se sei interessato ad investire su Near Protocol (NEAR), per il trading CFD ti consigliamo broker che offrono conti demo gratuiti.

Se vi interessa investire sulle principali criptovalute potete cominciada un conto demo. Vi lasciamo con i link che sono mediati dal server sicuro di CriptovaluteQuotazione in modo da garantire l’accesso senza problemi:

Si tratta di piattaforme con demo gratuite senza alcuna limitazione di tempo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here