Smart Contract: cosa sono i contratti intelligenti e come funzionano [2021]

Gli utenti interessati a criptovalute, blockchain e più in generale asset crittografici, avranno sentito sicuramente parlare degli Smart Contract.

Questi particolari software sono particolarmente diffusi tra chi negozia o investe sulla rete Ethereum, o su token che si appoggiano a questa blockchain. In ogni caso questa tipologia di contratto intelligente è strettamente connesso ad Ethereum, tanto da poter affermare che coesistono.

Tuttavia se la rete Ethereum è famosa, lo stesso non si può dire degli smart contract, sui quali c’è anche molta confusione. Cerchiamo quindi di capire cosa sono e come funzionano gli smart contract, in che modo si può investire su questi strumenti e quali sono le alternative per farlo.

Per fare trading sulle criptovalute è consigliabile sfruttare le piattaforme CFD come ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) che offre il trading sulle principali criptovalute in circolazione.

Per saperne di più sui servizi di eToro potete visitare il sito ufficiale qui.

Smart Contract: che cosa sono?

Gli smart contract, conosciuti anche come contratti intelligenti, sono dei particolari software che permettono di scambiare denaro, azioni o altri strumenti finanziari.

La particolarità principale degli smart contracts è che le procedure e le modalità utilizzate sono trasparenti, ma soprattutto non è necessario l’intervento di un intermediario. Infatti, se normalmente per ottenere dei documenti bisogna recarsi dal commercialista, pagare e aspettare la consegna, in questo caso il discorso è completamente diverso.

Infatti grazie agli smart contracts è sufficiente effettuare un pagamento in criptovaluta al distributore ed il documento verrà istantaneamente trasferito nel proprio conto. I vantaggi di questi strumenti sono chiaramente moltissimi, e in questo articolo cercheremo di approfondire e spiegare tutti i segreti di questi strumenti.

In ogni caso questi contratti non solo sono in grado di definire le regole di un accordo, esattamente come accade con i contratti tradizionali, ma al contrario applicano in modo automatico le regole.

👍 Cosa sonoSoftware o protocolli in grado di verificare o far rispettare la l’esecuzione di un contratto (contratto intelligente). Permettono di scambiare strumenti finanziari
💻 CaratteristicheApplicazioni reali / Decentralizzazione / Applicazione regole
🥇Migliore piattaforma per criptovaluteeToro
🥇Miglior exchange per criptovaluteCrypto.com

Broker per investire in criptovalute

Se volete investire in criptovalute vi consigliamo le migliori piattaforme di trading per negoziare in valute digitali:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
Social trading, copy trading
66% dei conti al dettaglio perde soldi
Copy fundsISCRIVITI
Servizio CFD
72% dei conti al dettaglio perde soldi
Conto demo illimitatoISCRIVITI
Spread bassi, CFDSegnali gratisISCRIVITI
Bonus da 25€Conti Zero spreadISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Smart Contract: come funzionano

Prima di capire come investire sugli smart contracts e quali sono le migliori piattaforme per operare, è importante chiarire come funzionino i contratti.

Partiamo col dire che il primo step è la stipula di un contratto tra due o più parti, nel quale vengono trascritte le clausole che tutti devono rispettare. Una volta che il contratto è completato si può inserire nella blockchain, così che i partecipanti possano verificare che le informazioni riportate siano esatte. Si passa ora alla validazione dello smart contract e, una volta completata, il contratto può entrare a far parte di un blocco.

Chiaramente il blocco deve essere valutato dagli utenti della blockchain attraverso il meccanismo Proof of Work. In questo modo chi si occupa della validazione può ottenere come ricompensa il token Ether.

Di norma i contratti inseriti in blockchain vengono controllati anche da un terzo individuo, che può essere un agente ma anche un’applicazione per smartphone o tablet. Nel momento in cui l’applicazione/agente invia il segnale alla blockchain che una o più condizioni si sono compiute, allora la app stessa farà in modo che l’esecuzione del contratto intelligente avvenga in automatico.

Ecosistema e Blockchain Ethereum

Come molte altre blockchain, anche l’ecosistema di Ethereum si appoggia su molti computer, tutti sparsi per il globo. Per questo motivo possiamo definire la blockchain di questa criptovaluta decentralizzata, proprio come negli altri casi di valuta digitale.

Ognuno dei computer della rete di Ethereum possiede una copia della blockchain e per ogni modifica al sistema occorre un ampio consenso. In un certo senso le blockchain di Ethereum e Bitcoin si somigliano, ma affermare che sono identiche è un grosso errore.

Tuttavia entrambe archiviano lo storico delle transazioni, consentendo ai programmatori di costruire e distribuire applicazioni decentralizzate, le cosiddette Dapps. A loro volta anche queste sono conservate all’interno della blockchain, esattamente come la registrazione delle transazioni.

In ogni caso, al fine di creare le Dapps, vengono utilizzati gruppi di smart contracts. Quando lo smart contract inizia a girare sulla blockchain, si comporta come un programma informatico automatico. Quindi, funzionerà in maniera automatica, senza censure o stati di inattività, ma soprattutto senza essere attaccato da terzi.

In generale possiamo dire che gli Ether massimi emessi sono 18 milioni di Ether all’anno, vale a dire il 25% dello stock iniziale. Nel caso dell’Ethereum, si parla di “gas” e i suoi costi di transazione dipendono da tre fattori:

  • uso della larghezza di banda
  • requisiti di archiviazione
  • dalla complessità

Gli Smart contracts su Ethereum

La piattaforma di smart contract più popolare è Ethereum, che è anche una criptovaluta ampiamente utilizzata. La community di Ethereum ha sviluppato il linguaggio Solidity per la scrittura di applicazioni smart contract progettate per essere eseguite sull’ambiente della Ethereum Virtual Machine (EVM).

Ethereum è stata la tecnologia che ha dato il via a tutto, ed è fino ad oggi considerata l’opzione migliore quando si tratta di utilizzare i vantaggi degli smart contract. Tuttavia non è l’unica blockchain a permetterli e sono nate centinaia di piattaforme che fanno funzionare smart contract in diversi network.

Le più popolari e performanti blockchain a sfruttare la tecnologia degli smart contract sono:

  • Ethereum
  • Binance Smart Chain
  • Tron
  • Cardano
  • EOS
  • NEO

Per maggiori informazioni potete consultare la nostra guida su come comprare Ethereum.

Piattaforme per investire in criptovalute

Come abbiamo visto fare trading al giorno d’oggi, grazie ai tanti broker online, è piuttosto semplice. Infatti per poter iniziare ad operare e negoziare sulle criptovalute sarà necessario aprire un conto di trading, proprio su una delle piattaforme di trading di cui abbiamo parlato.

È quindi molto importante scegliere il broker più adatto alle vostre esigenze, cos’ da ottenere il servizio migliore e più vicino alla vostra indole d’investitore. In ogni caso esistono degli aspetti che vanno considerati quando si sceglie il broker per fare trading di criptovalute, primo tra tutti la presenza di regolamentazioni e autorizzazioni.

Infatti per evitare di cadere vittima di truffe, o meccanismi poco trasparenti, è bene controllare se le piattaforme possono effettivamente operare. Come è ovvio i broker di cui parleremo in questa guida possono garantire alti standard di sicurezza e hanno tutte le carte in regola per operare.

In particolare i broker che vi proporremo sono autorizzati da enti di controllo europei e di conseguenza possono tutelare i propri utenti.

eToro

eToro è uno dei migliori broker online per il trading, ma offre anche la possibilità di comprare criptovalute con modalità diverse.

Infatti questa piattaforma permette ai suoi utenti di acquistare valuta digitale sia in modo diretto, appoggiandosi a eToroX, oppure tramite CFD. In questo caso sarà possibile operare tramite strumenti sottostanti, che replicano l’andamento del titolo da cui derivano, e di conseguenza vendere allo scoperto guadagnando sia che il mercato salga, sia che scenda.

Ciò che ha reso celebre eToro però sono le funzioni di Copy Trading e Social Trading, due strumenti nuovi che permettono anche ai trader inesperti di investire e guadagnare.

Infatti utilizzando il Copy Trading potrete copiare le strategie e le posizioni dei trader più bravi. In questo modo sarà possibile apprendere le meccaniche e i segreti dei migliori investitori e, al tempo stesso, guadagnare. A questo bisogna aggiungere la sezione di eToro dedicata allo scambio di informazioni, il Socia trading.

Si tratta di un vero e proprio forum dove è possibile condividere informazioni, opinioni o consigli sul mercato e sull’andamento dei vari asset.

Iscriviti ora su eToro cliccando qui.
66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

OBRinvest

Una altra ottima piattaforma per fare trading di criptovalute è sicuramente OBRinvest.

Questo broker, oltre ad essere autorizzato e regolamentato da CySEC e a garantire alti standard di sicurezza, offre uno dei miglior servizi si segnali di trading. OBRinvest ha infatti deciso di aiutare i suoi utenti integrando segnali semi automatici, creati da veri e propri analisti professionisti, in grado di coprire il mercato 24/7 e di indicare con una notifica il memento migliore per operare.

Inoltre i segnali di trading offerti da OBRivest sono semi-automatici, quindi vanno manualmente confermati dal trader e di norma sono a pagamento. Tuttavia questo broker offre il servizio gratuitamente.

Iscriviti ora su OBRinvest cliccando qui.
78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Plus500

Una altro broker molto diffuso per il trading di criptovalute è Plus500. Si tratta di una piattaforma molto curata e professionale e per questo largamente utilizzata da professionisti.

Proprio per questo motivo moltissime persone la utilizzano ogni giorno, soprattutto se desiderano negoziare con CFD. Infatti Plus500 offre esclusivamente asset e beni negoziati tramite contratti per differenza. Tra questi troviamo ovviamente diverse tipologie di criptovalute anche perché, fin dall’arrivo di Bitcoin Plus500 ha offerto la possibilità di impiegare CFD.

Inoltre su questo broker è presente un conte demo, una sorta di simulazione dei mercati grazie alla quale si potrà investire senza rischi e utilizzando denaro virtuale. Potrete così testare la vostra strategia e affinare la tecnica prima di fare sul serio e investire denaro reale.

Iscriviti ora su Plus500 cliccando qui.
72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro.

E’ possibile guadagnare con gli smart contract?

Anche quando si parla di smart contracts, proprio come accade per altri strumenti finanziari o crittografici, è possibile trarne profitto. In particolare alcune piattaforme, come ad esempio certi broker online, permettono di operare sugli smart contracts e nel caso ottenere anche dei guadagni interessanti.

Ma come è possibile? Semplice, è possibile ottenere un profitto anche senza dover obbligatoriamente fare trading di criptovalute. Non tutti infatti hanno la pazienza o il tempo per seguire i mercati ed investire al momento giusto. Per questo esiste un altro metodo molto popolare, ovvero lo staking di criptovalute.

Questo è possibile depositando le criptovalute in precisi conti, così che gli utenti possano ricevere delle ricompense, per questa o altre operazioni. Insomma quando gli utenti investono le loro monete, in realtà le stanno prestando alla rete per convalidare le transazioni.

Chiaramente questa operazione non è gratuita. Infatti la rete “premia” gli utenti prestatori con token aggiuntivi, così che possano guadagnar anche degli interessi.

Vantaggi Smart Contract

Proprio come gli altri strumenti legati alla finanza decentralizzata, anche gli smart contracts portano una vasta gamma di vantaggi. In particolare possiamo dire che si tratta di un sistema molto democratico.

All’interno di questa rete le modifiche al contratto non possono essere prese unilateralmente e nemmeno fatte attraverso “brogli”. Al contrario ogni modifica dovrà essere apportata solo mediante il voto maggioritario degli uteni sulla blockchain.

Inoltre gli smart contracts consentono di abbattere in modo davvero notevole i costi, senza considerare le tasse previste dallo stato su ogni documento necessario. In ultimo notiamo come lo stesso sistema garantisca, in modo totalmente egualitario, le parti in causa che non avranno un rapporto di forza avvantaggiato.

Limiti smart Contract

Come ogni tecnologia, anche gli smart contracts possiedono una serie di aspetti negativi o limiti. Comprendere questi aspetti prima di investire o operare è fondamentale, così da poter prendere le dovute cautele. In particolare possiamo dire che gli aspetti negativi riguardano:

  • Irrevocabilità – questi contratti si basano sul vincolo che tiene legate le due parti. Perciò se le clausole sono state accettate, non è possibile arrivare a uno scioglimento, di conseguenza un pregio può essere inteso anche come limite.
  • Necessità di un intermediario – per impostare uno smart cotract potrebbe essere necessario rivolgersi ad uno specialista. Questo perché un programmatore dovrebbe tradurre il documento dal linguaggio umano a quello della macchina, reintegrando la figura del fiduciario
  • Non territorialità – si tratta dell’opposto della decentralizzazione e spesso porta a globalizzare una blockchain, portando a difficoltà nell’identificare il territorio competente
  • Poca flessibilità – i contratti intelligenti offrono il loro meglio con accordi standardizzati e poco complessi. Allo stesso tempo però la rigidità del codice è molto limitante, soprattutto se consideriamo i molti spazi di discrezionalità che definiscono ogni rapporto

Domande frequenti sugli Smart Contract

Cosa sono gli smart contract?

Si tratta di contratti virtuali applicabili in molti campi, finanziari, commerciali, burocratici, ecc. Sono garantiti dal voto della maggioranza.

Conviene usare gli smart contract?

Probabilmente, essi sono il futuro, ma vanno studiati e conosciuti bene.

Come funziona uno smart contract?

Uno smart contract è un accordo tra due persone sotto forma di codice informatico. Funzionano attraverso la blockchain, quindi sono archiviati su un database pubblico e non possono essere modificati. Le transazioni che avvengono in uno smart contract vengono elaborate dalla blockchain, il che significa che possono essere inviate automaticamente senza l’utilizzo di terze parti.

Per cosa vengono utilizzati i contratti intelligenti?

Contratti intelligenti: la tecnologia Blockchain che sostituirà gli avvocati. TLDR: uno smart contract è un protocollo informatico destinato a facilitare, verificare o imporre digitalmente la negoziazione o l’esecuzione di un contratto. I contratti intelligenti consentono l’esecuzione di transazioni credibili senza terze parti.

Smart contracts

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto che cosa sono e come funzionano i Contratti Smart, analizzando la loro complessità e potenza. Questa tecnologia ha la potenzialità di cambiare il modo di fare business per sempre, in quanto utilizzandolo, i governi e le aziende possono diminuire i costi, automatizzare l’esecuzione del contratto e fornire una traccia verificabile di controllo.

Abbiamo anche sottolineato l’enorme quantità di fondi andati persi a causa dei bug presenti negli smart contract, suggerendo piattaforme affidabili e sicure per investire sulle migliori criptovalute. E’ fondamentale partire da quelle con conto demo gratuito in modo da ridurre al minimo i rischi.

Se vi interessa investire sulle principali criptovalute potete cominciada un conto demo. Vi lasciamo con i link che sono mediati dal server sicuro di CriptovaluteQuotazione in modo da garantire l’accesso senza problemi:

Si tratta di piattaforme con demo gratuite senza alcuna limitazione di tempo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here