ByBit: exchange di criptovalute, opinioni e recensioni

In questo articolo vi proponiamo una guida completa su Bybit, Exchange di criptovalute di livello mondiale. Nato nel 2018, che vanta circa 500 dipendenti e ha superato la soglia dei 2 milioni di utenti.

Vedremo quindi cos’è ByBit, come funziona ByBit, se conviene usarlo, le migliori alternative, ed altri metodi di guadagno previsti sulla piattaforma come launchpool, staking e launchpad.

Per visitare il sito ufficiale di ByBit vai qui.

ByBit: cos’è

Cos’è ByBit? Come anticipato nell’incipit, parliamo di un Exchange di criptovalute nato nel 2018 a Singapore. Paese che sta puntando forte sulla blockchain, anche a livello istituzionale. La società che lo gestisce, la Bybit Fintech Limited, ha sede ed è registrato nelle isole vergini britanniche. Un noto paradiso fiscale.

ByBit Exchange

A fondarlo il suo attuale Ceo Ben Zohu, già proveniente dal mondo delle criptovalute.

Ad oggi vanta circa 500 dipendenti, e da tempo ha superato la soglia dei 2 milioni di utenti.

Il successo di Bybit deriva sicuramente da una combo fatta di un elenco molto lungo di criptovalute disponibili sulla piattaforma e tanti strumenti di trading a disposizione dei trader. Elevato però anche il livello di affidabilità, almeno fino ad oggi.

La piattaforma è molto fluida e regge i periodi di stress quando ci sono molte transazioni dovute a periodi di particolare volatilità. L’utente ci trova sia il mercato spot che futures e perpetual con leva.

Ed ancora, offre strumenti per ottenere rendita sui depositi e frequenti possibilità di Launchpad.

👍 Cos’è ?Exchange di criptovalute emergente
🏢 SedeSingapore
✅ TipologiaExchange di criptovalute
👍 TecnologiaPiattaforma Web e App mobile
💻 CaratteristicheCommissioni basse / Facile da usare / Launchpad / Numerose criptovalute emergenti
🥇Migliore alternativa per criptovaluteeToro
🥇Dove iniziareApri il tuo account gratuito su ByBit

Come funziona ByBit

ByBit consente di comprare e vendere molte criptovalute (il cosiddetto mercato SPOT), anche in EURO, pure tramite bonifico bancario senza commissioni (con un piccolo spread), o sui mercati crypto/crypto (con BTC o la stablecoin USDT).

byBit: piattaforma di trading

Il lungo elenco di criptovalute presente su ByBit include anche le ultime tendenze del mercato, come quelle che riguardano i settori Gaming, NFT e Metaverse.

Abbiamo parlato anche di futures e perpetual, dedicati solo a trader professionisti, data la particolarità dello strumento che rischiano di far incassare gravi perdite a chi non è molto esperto.

Futures e perpetual possono utilizzare come collaterale sia criptovalute ordinarie. La leva massima opzionabile è 100x.

E poi c’è il servizio ByFi, fatto di staking, lending o altre piattaforme DeFi con APY molto competitivi.

Abbiamo anche accennato ai Launchpad: con questo termine si intendono le vendite iniziali di nuovi token, distribuiti direttamente dall’exchange e che spesso già al listing, vale a dire al momento del lancio, vantano un ottimo rendimento.

Bybit: come iscriversi

Iscriversi a ByBit è semplice ed immediato. Giunti sulla Home page ufficiale dell’Exchange, dobbiamo cliccare sulla voce Sign Up, che viene mostrata con sfondo giallo in alto a destra, quindi è facilmente osservabile.

Premettiamo però che il sito non è in versione italiana. Viene dato in default in lingua inglese e se si vuole cambiare lingua, occorre pigiare sull’icona del globo proprio di fianco al bottone Sign Up.

Tra le altre lingue disponibili troviamo:

  • Bahasa
  • Indonesia
  • Español
  • Filipino
  • Français
  • қазақша
  • Português
  • Русский
  • Tiếng
  • Việt
  • Türkçe
  • ไทย
  • Українська
  • हिन्दी
  • 日本語
  • 中文简体
  • 中文繁體

Dunque, considerando che si tratta di delicate operazioni finanziarie, sconsigliamo la piattaforma se non si mastica bene una delle lingue disponibili.

Dover operare ogni volta traducendo prima le scritte, pone sia seri rischi di incomprensione, sia rallentamenti nell’operatività. Facendo perdere così interessanti occasioni di trading in real time.

Fatta questa premessa, una volta cliccato su Sign Up, ci apparirà una doppia opzione, grazie alla quale potremo scegliere se registrarci tramite indirizzo email o mediante numero di telefono.

In entrambi i casi, dovremo comunque scegliere una password, che sia ovviamente quanto più complessa possibile. Se optiamo per la mail, dovremo poi cliccare sul link di conferma contenuto in essa. Se invece optiamo per il numero di telefono, riceveremo un sms con un link. Ciò avverrà solo dopo

  1. aver compilato i due campi
  2. dopo aver messo la spunta di conferma alla lettura dei Terms o service e Privacy Policy
  3. aver cliccato su Submit

Fatto ciò, per iniziare ad operare concretamente dovremo confermare la nostra identità inviando dei documenti.

Puoi registrarsi su ByBit da qui.

Comprare crypto su Bybit

Dopo aver espletato tutte le fasi della registrazione, dovremo recarci sulla voce Buy crypto -> Express. Qui potremo scegliere il canale d’acquisto e la crypto che vogliamo acquistare in EUR.

A seconda del canale scelto si può pagare con bonifico bancario o con carte di credito e debito. Le coordinate bancarie o i dati da inserire vi verranno mostrati subito dopo la selezione.

Qualora non si dovesse trovare la criptovaluta preferita, è possibile acquistare BTC o USDT e poi, tramite il mercato spot, andare a fare il cambio successivo.

I tempi di apparizione della criptovaluta acquistata nel nostro wallet dipenderà dal mezzo scelto. Di solito il bonifico bancario, che è quello con le commissioni più basse, è anche il più lento.

Chiariamo però che non è possibile vendere crypto in EURO su Bybit. Per farlo, occorre trasferire le crypto su un’altra piattaforma (come ad esempio FTX) ed in seguito venderle in EUR li e prelevare con bonifico.

Token BIT: a cosa serve

Come altri Exchange noti (vedi BNB su Binance o CRO su Crypto.com) anche ByBit ha il suo token: BIT, molto importante anche per il funzionamento del progetto BitDAO.

Bit consente a singoli utenti, team di sviluppatori o laboratorio di ricerca può proporre aggiornamenti, scambi di token e partnership per BitDAO. Quindi, serve per la governance e possedere token BIT trasferisce anche potere di voto.

Ecco alcune delle funzioni principali del token BIT:

  • Scambi di token con progetti esistenti o emergenti
  • Allocazione della tesoreria in varie strategie
  • Supporto di progetti partner tramite liquidità
  • Sovvenzioni e ricompense ai team di sviluppo e ai centri di ricerca (per creare prodotti BitDAO o supportare prodotti di partner)
  • Sovvenzioni a progetti blockchain, programmi educativi o altri beni pubblici
  • Aggiornamento dei protocolli principali di BitDAO (incluse le funzioni di governance e gestione della tesoreria)

Come il succitato token BNB di Binance, anche BIT di ByBit è un asset digitale decentralizzato basato sulla tecnologia Binance Smart Chain proprio di Binance. Inoltre, è conforme a BEP20.

Commissioni e fees su ByBit

Il piano commissionale di ByBit è un altro punto di forza dell’Exchange. Abbiamo due principali famiglie di commissioni:

  • 0,075% per gli acquirenti del mercato
  • 0,025% per i market maker

Non è prevista alcuna fees per il deposito e il prelievo.

Previste invece commissioni al produttore e all’acquirente, e commissioni di rete. Visualizzabili sulla piattaforma in modo trasparente ed oggetto di aggiornamenti.

Alternative a ByBit

Se giunti fino a qui hai già inteso che ByBit non fa al caso tuo, interrompiamo per un attimo la guida e proponiamo subito delle alternative valide.

eToro

eToro è uno dei broker più conosciuti ed utilizzati al mondo. Complice sia una pubblicità imponente, fatta soprattutto su Youtube con brevi spot dinamici e simpatici, sia per ciò che offre.

Etoro vanta tre licenze per operare, nonché commissioni e spread altamente competitivi. Richiede 50 euro di deposito minimo ma è già possibile esplorare la piattaforma con un Conto demo di 100mila euro virtuali.

Per quanto concerne i servizi, spicca il copy trading per poter copiare i trader migliori e seguire le loro scelte. Sia il social trading, per vedere i post che pubblicano gli altri trader e poterli commentare, condividere o aggiungere reazioni. Proprio come su Facebook o Instagram.

Interessanti sono poi gli smart portfolios, che raccolgono i migliori asset divisi per categoria. Al momento della scrittura ne troviamo 5, con 2 aggiunti di recente, dedicati al Metaverse.

eToro non è però solo un broker, ma anche è un Exchange molto apprezzato, grazie ai tanti cryptoasset inseriti di continuo, le commissioni e gli spread contenuti e la sicurezza che offre.

Altro vantaggio è che non occorre registrarsi una seconda volta se si ha già un account eToro. Inoltre, è possibile passare da una piattaforma all’altra con pochi passaggi e tramutare una criptovaluta facilmente per esempio da acquisto SPOT a CFD e viceversa.

Per aprire un conto di trading su eToro vai qui.

Crypto.com

Il broker Crypto.com sta avanzando prepotentemente tra gli Exchange di maggiore fama. E’ stato anche sponsor del secondo evento sportivo più importante al mondo dopo la finale della Coppa del Mondo: il Superbowl.

Crypto.comsi sta facendo strada a colpi di nuove criptovalute aggiunte al suo elenco, ma anche grazie a spread e commissioni allettanti.

Offre uno staking di criptovalute molto interessante, con una percentuale del 14%. Ma la vera chicca sono le carte, ben 5, collegate al circuito Visa. Che permettono di utilizzare le criptovalute possedute per lo shopping online e nei negozi fisici. E non è tutto. Su ogni acquisto è possibile ottenere un cashback che al momento della scrittura è pari al 10%.

Cosa altro aggiungere? Crypto.com ha un proprio token, CRO, che serve oltre che ovviamente per uso interno, anche come mezzo di scambio con altre criptovalute su molti Exchange.

Profonda liquidità del portafoglio ordini in tutte le condizioni di mercato. Importante anche la velocità, con un motore di abbinamento TPS da 2,7 m e 50 microsecondi di latenza del core

Sul capitolo della Sicurezza, conta i seguenti protocolli:

• ISO/IEC 27001:2013

• ISO/IEC 27701:2019

• PCI:DSS v3.2.1, Conformità di livello 1

Apri ora il tuo account gratuito su Crypto.com da qui.

Futures e perpetual: i derivati

I derivati presenti su Bybit sono di due tipi: futures e perpetual. Essi, a loro volta, sono divisi tra collateralizzati in coin ed in USDT.

I futures sono a scadenza: si tratta di vere e proprie scommesse sul prezzo futuro dell’asset sottostante al momento della data di scadenza del contratto future stesso. Il loro prezzo diverge dal prezzo SPOT, per tornare a convergere il giorno della scadenza: quando un future scade, matura al prezzo del sottostante.

I perpetual, invece, sono dei derivati senza scadenza il cui prezzo rimane ancorato al sottostante grazie al sistema del funding. Come funzionano? Praticamente ogni 8 ore, in base al sovrapprezzo, chi ha aperto posizioni rialziste (LONG) paga chi ha aperto posizioni ribassiste (SHORT) o viceversa.

In sostanza, se il perp è sovrapprezzato, i LONG pagheranno gli SHORT. Ciò finirà per incentivare l’apertura di nuove posizioni SHORT che riporteranno il prezzo a convergere col sottostante. Accadrà invece l’opposto in caso di prezzo sottoprezzato.

Per saperne di più sui servizi di ByBit clicca qui.

ByFi: rendite con launchpool, staking e launchpad

Prima abbiamo parlato di opzioni alternative per guadagnare su Bybit oltre la mera compravendita di criptovalute.

Il flexible staking consiste nella possibilità di mettere a rendita una varietà di crypto (stablecoin e non) senza vincoli di tempo e a rischio contenuto. Ovviamente, come tutti gli investimenti a basso rischio, il contro è che i rendimenti sono bassi. Per ovviare a ciò, potreste puntare su criptovalute esotiche.

Il Dual Asset Mining è una sorta di opzione: il prodotto scade in una data specifica e se a scadenza il prezzo della coin impiegata è inferiore ad un prezzo di riferimento, si riceve la rendita e il proprio collaterale sotto forma della coin. Al contrario, se la coin ha superato il prezzo di riferimento, si riceve tutto in stablecoin.

Il profitto è massimizzato nel caso in cui il prezzo della coin si muove il meno possibile.

Con il Launchpool depositi una coin e ne farmi un’altra (oppure la stessa). Con il token BIT è possibile farmare in tutti i Launchpool. Se già si conosce Binance Launchpool si sarà avvantaggiati perché il funzionamento è simile.

Ed ancora, sempre come su Binance, anche su Bybit ci sono i launchpad. Vale a dire le vendite iniziali di nuovi token da listare poi sull’exchange. Per partecipare occorre detenere almeno 50 BIT. Nei periodi di calcolo, viene fatta la media di quanti BIT ogni utente ha nel wallet SPOT di Bybit.

Infine, i token disponibili per la vendita vengono distribuiti in proporzione al numero di BIT posseduti dai vari partecipanti.

Il procedimento non è automatico ma occorre attivarsi ogni volta sta partendo un Lanchpaud.

Vantaggi e bonus per i clienti Bybit

ByBit è molto attivo sui Social dove eroga molti bonus e coupon. Variano in base al capitale inserito all’interno della fase di iscrizione e vengono aggiunti al portafoglio direttamente su valuta BTC.

Questo Exchange ha poi sempre creduto nel sistema dei referral (affiliazioni) per farsi pubblicità. Ossia erogare un bonus al proprietario del link affiliato dal quale un nuovo utente ci si iscrive.

ByBit dedica però promozioni anche agli utenti già iscritti alla piattaforma.

ByBit: recensione e tutorial

Per tutti gli approfondimenti vi segnalo un video interessante realizzato da webeconomia.it che spiega tutte le funzionalità di ByBit e come fare trading con questo exchange:

ByBit: tutorial sull’Exchange del momento, Launchpad e ByFi [Recensione]
Bybit è un Exchange che offre moltissime funzionalità come futures e perpetual, la possibilità di fare trading su numerosi asset finanziari e partecipare a c…
ByBit: tutorial sull'Exchange del momento, Launchpad e ByFi [Recensione]

The video was uploaded on 10/3/2022.

You can view the video here.

ByBit è un exchange sicuro?

ByBit è un Exchange molto sicuro. Innanzitutto, offre un Customer care molto capillare, con diversi canali per raggiungere l’assistenza clienti:

  • chat live sempre attiva
  • e-mail
  • Telegram
  • accout Twitter

È possibile impostare l’autenticazione a due fattori per proteggere il proprio account. Via SMS, tramite Google o altro software dedicato.

Altro livello di sicurezza, il fatto che l’indirizzo e-mail collegato all’account non può essere modificato. Ed ancora, la cronologia delle operazioni eseguite può essere sempre visualizzata nella dashboard.

ByBit prevede un cold wallet che memorizza tutti i beni digitali degli utenti e della piattaforma. Ogni indirizzo di deposito assegnato agli utenti è un indirizzo cold wallet. La raccolta e il prelievo dei beni digitali avviene tramite firme offline per garantire un accesso sicuro.

La revisione dei prelievi, che ricordiamo essere massimo di 3 al giorno consentiti, include:

  • tutti i record di deposito della blockchain
  • i record delle transazioni
  • i saldi dei conti individuali
  • i saldi dei conti della piattaforma

ByBit utilizza un fondo assicurativo di oltre 400 BTC.

Molto interessante è la funzione ‘gray release’: in caso di qualsivoglia manutenzione e aggiornamento del sistema, il sito funzionerà praticamente sempre. Facendo sì che i trader non perdano alcuna occasione di trading.

ByBit: le domande frequenti

Cos’è ByBit?

Si tratta di un Exchange che si sta facendo notare per tanti fattori: misure di sicurezza, fluidità e performance della piattaforma, commissioni altamente competitive, elevato numero di criptovalute disponibili, diverse alternative di investimento sulle criptovalute.

Come investire su ByBIT?

Dopo essersi registrati, è possibile subito operare. E’ possibile acquistare criptovalute direttamente, mediante metodo SPOT. Oppure tramite staking, launchpad e launchpool. Ed ancora, tramite perpetual e features.

Quali sono le migliori alternative a Bybit?

Le migliori alternative al momento della scrittura sono eToro e Crypto.com.

Conclusioni

ByBit è un Exchange fondato a Singapore nel 2018, con sede nelle isole vergini britanniche. A fondarlo l’attuale Ceo Ben Zohu, già proveniente dal mondo delle criptovalute.

Si tratta di un Exchange che si sta facendo notare per tanti fattori: misure di sicurezza, fluidità e performance della piattaforma, commissioni altamente competitive, elevato numero di criptovalute disponibili, diverse alternative di investimento sulle criptovalute.

Ma anche per il fatto che sia possibile acquistare criptovalute direttamente, mediante metodo SPOT. Oppure tramite staking, launchpad e launchpool. Ed ancora, utilizzare strumenti come perpetual e features.

Per aprire il tuo account gratuito ed iniziare ad usare ByBit vai qui.
REVIEW OVERVIEW
Recensione byBit

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here