La piattaforma Yield Protocol annuncia che si sta espandendo su Avalanche

Yield Protocol ha recentemente annunciato che amplierà i suoi servizi, arrivando anche a integrare anche Avalanche.

Arrivano quindi grosse novità per tutti gli utenti del servizio DeFi di Yield protocol, conosciuto anche come DYP. La piattaforma di farming infatti, oltre a offrire staking, market intelligence e NFT, migliorerà i suoi strumenti per il trading.

Si andrebbe a costituire così una migliore offerta per tutti gli utenti, che potrebbero adoperare strumenti innovativi e realmente trasversali. Vediamo di capire quali cambiamenti attuerà la piattaforma, quali saranno i nuovi strumenti e come la prenderanno i trader.

Se volete investire in criptovalute, come prima cosa vi segnaliamo un elenco di broker regolamentati:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
Social trading, copy trading
66% dei conti al dettaglio perde soldi
Copy fundsISCRIVITI
Servizio CFD
72% dei conti al dettaglio perde soldi
Conto demo illimitatoISCRIVITI
Spread bassi, CFDSocial trading, AutotradeISCRIVITI
Bonus da 25€Conti Zero spreadISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

si tratta di piattaforme legali e registrate regolarmente in Consob.

I nuovi prodotti di Yield Protocol

Come abbiamo anticipato, la piattaforma di farming Yield Protocol, aggiungerà presto nuovi strumenti, integrando anche Avalanche.

Tra i nuovi prodotti di cui si doterà la piattaforma, tre hanno fatto subito drizzare le orecchie agli utenti di questo settore. In particolare stiamo parlando di DYP Farming, DYP Tools e DYP NFTs. Non solo, attraverso DYP vengono offerti termini di puntata flessibili e, di conseguenza, i token possono essere bloccati per 3, 30, 60 o 90 giorni.

Oltre a questo, grazie ai nuovi strumenti di DYP, verrà data la possibilità, a trader e investitori, di:

  • tracciare i token su cui stanno puntando o che hanno acquistato
  • accedere ai dati di rendimento
  • monitorare le transazioni degli utenti con i capitali più alti, ossia le balene

Detto questo possiamo dire con che questi servizi dovrebbero arrivare su Avalanche durante il 2021, esattamente come i DYP NFT. Con questi presupposti si permetterebbe anche agli artisti di estrarre, scambiare e mostrare le loro opere creative. Il tutto mantenendo commissioni molto basse, una tecnologia sostenibile ed ecologica, e soprattutto una velocità di transazione quasi istantanea.

L’obiettivo di Yield Protocol

Secondo il CEO di DTP, Mihai Nicusor Busica, l’obiettivo fondamentale di Yield Protocol è quello di mettere allo stesso livello i consumatori quotidiani di criptovalute e gli investitori di un certo livello, e cioè le balene.

A questo proposito Busica ha affermato che: “Sicurezza e trasparenza sono sempre state le massime priorità fin dall’inizio di questo progetto. Di conseguenza è fondamentale, se non del tutto normale, voler costruire una piattaforma completamente decentralizzata, su Avalanche e che metta tutti sullo stesso piano.”

In ogni caso, il servizio di DeFi di Yield Protocol è in grado di offrire anche una funzionalità anti-manipolazione, progettata proprio per mettere un freno all’influenza delle balene. Infatti, limitando l’impatto che queste figure hanno sul mercato associato alla conversione delle criptovalute, potrà esserci una situazione che vede tutti ad un pari livello.

Perciò l’obiettivo finale di DYP è quello di dare stabilità, accesso equo alla liquidità e soprattutto una piattaforma di finanza decentralizzata, sicura e semplice. Questo permetterà di soddisfare le esigenze di tutti gli utenti, a prescindere dalle loro dimensioni e dal loro capitale.

Un progetto fatto di più collaborazioni

Prima di arrivare al sodalizio tra DYP e Avalanche, la piattaforma creata da Busica, è riuscita a dare vita a moltissime collaborazioni, anche di un certo livello. Infatti il protocollo ha recentemente integrato i feed dei prezzi di Chainlink, riuscendo così a fornire previsioni di alta qualità.

Ma soprattutto a prova di manomissione, visto che queste informazioni permettono di calcolare le ricompense con un’elevata precisione. Ma il futuro di DYP sembra essere ancora ricco di collaborazioni. Va detto che infatti che questo servizio punta a migliorare la sua applicazione, ma soprattutto a lanciare i suoi prodotti sul maggior numero possibile di blockchain.

A questo proposito DYP fa sapere che sarà lanciato un servizio di prestito e verrà fornita un’assicurazione a tutti gli utenti che forniranno liquidità. Inoltre DYP annuncia che, mentre il mondo DeFi continua ad evolversi e crescere, il progetto continuerà ad espandersi, arrivando anche ad aree differenti.

Perché scegliere Avalanche?

Secondo il direttivo di DYP, a muovere la scelta di lancio su Avalanche, sarebbe stata la possibilità di aprire alla distribuzione di applicazioni decentralizzate e blockchain aziendali.

Tutto questo sarebbe poi avvenuto il un ecosistema del tutto inter-operabile e altamente scalabile. A sostegno di questo punto di vista ci sono anche le cifre relative ad Avalanche, sul quale vengono elaborate oltre 4.500 transazioni al secondo, il tutto mentre queste vengono confermate istantaneamente.

Questo quindi può sicuramente alleviare buona parte di problemi legati alla scalabilità, presenti sulla stragrande maggioranza delle blockchain Ethereum. In questo modo invece si riuscirebbe ad evitare la congestione del protocollo e il conseguente aumento delle tariffe di transazione.

Vi aggiorneremo su tutte le novità di Yield Protocol e Avalanche come facciamo sempre su CriptovaluteQuotazione.com. Nel frattempo se volete investire in criptovalute con piattaforme sicure vi consigliamo eToro, un broker regolamentato con cui negoziare sulle principali criptovalute.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui.
66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here