VVS Finance introduce Smart LP Removal contro impermanent loss

I protocolli Defi stanno prendendo sempre più piede tra gli investitori in criptovalute. In particolare l’ecosistema di Crypto.com è cresciuto moltissimo con l’introduzione della sua Blockchain Cronos.

Crypto.com è un brand globale che sta crescendo moltissimo. Lo testimoniano le recenti sponsorizzazioni in Formula 1, nell’NBA con lo stadio dei Lakers e la pubblicità della app e delle carte di pagamento.

Con l’arrivo di Cronos sulla mainnet si sono moltiplicate le possibilità di mettere a rendite le proprie criptovalute tra cui anche CRO, il token dell’ecosistema di Crypto.com. Sono nate pertanto tante applicazioni che permettono di mettere in staking token o fare il farming finanziando pool di liquidità sulla Defi. Una di quelle più importanti nel mondo Cronos è senza dubbio VVS Finance.

VVS Finance ha attualmente 1.19 billion di valore bloccato ed offre dei rendimenti interessanti su moltissime coppie crypto come ad esempio CRO-ETH, CRO-WBTC con APR superiori al 35%.

Come sappiamo uno dei rischi delle operazioni di liquidity pool sui protocolli Defi è quello dell’impermanent loss. Proprio oggi VVS finance ha annunciato una interessante funzionalità per combattere questo fenomeno. Vediamo come funziona.

VVS Finance - Smart Removal

CRO è una delle criptovalute più promettenti con potenzialità di crescita enormi. Se ti interessa operare sulle criptovalute una ottima scelta è quella della la piattaforma di trading di eToro.

Si tratta di un broker regolamentato che offre la possibilità ai suoi iscritti di copiare le operazioni dagli altri trader con il Copy Trading. In questo modo si può imparare da altri membri che operano sui mercati in modo efficace.

Puoi aprire un conto demo gratuitamente e passare al conto reale successivamene con soli 50€.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui sul sito ufficiale.
66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Breve cenno all’Impermanent Loss

Come sappiamo le piattaforme Defi come Uniswap, Beefy finance o Sushiswap consentono di scambiare token senza un order book come avviene negli exchange centralizzati.

Si tratta di automated market maker o AMM, ovvero è possibile finanziare delle coppie (in realtà Curve anche triple) di coin mettendo in staking la propria liquidità. In cambio riceviamo un token LP (liquidity provider) che ci consente di ottenere una rendita ad esempio nel token della piattaforma.

Il token LP rappresenta la nostra liquidità in proporzione 50%-50%.

Ad esempio se decidiamo si finanziare la coppia CRO-WBTC su VVS Finance riceveremo un token LP che rappresenterà il 50% di token in CRO ed il 50% di token Wrapped Bitcoin (WBTC)

Uniswap darà ad esempio UNI come ricompensa, VVS finance il token VVS. E’ possibile poi scambiare questi token ricevuti come vogliamo e generare rendite.

Il problema di questi protocolli è quello che finanziando le pool ci si espone ad un rischio che è detto Impermanent Loss. Come abbiamo visto il protocollo cerca di bilanciare la pool sempre al 50% tra le due criptovalute. Questo implica che se il prezzo dei due token varia in modo consistente o si va in una situazione di bear market, possiamo subire delle perdite.

Tali perdite sono potenziali (Impermanent) fin tanto che non si decide di prelevare gli LP token e rimuoverli dalla pool di liquidità. In questo caso i token rimossi vengono riconvertiti nel 50% di un token e il 50% nel secondo token.

Nel momento in cui il prezzo è calato e abbiamo rimosso la liquidità (Remove Liquidity) la eventuale perdita realizzata diventa Permanent. E’ questo il concetto che sta alla base dell’Impermanent Loss.

Chi invece utilizza gli Exchange centralizzati come Binance di solito imposta uno Stop Loss nel caso in cui il prezzo scenda sotto una certa soglia.

Smart LP Removal: come funziona

VVS Finance sta cercando di trovare dei meccanismi in modo da massimizzare i rendimenti dei propri utenti e limitare il fenomeno dell’impermanent loss.

Proprio oggi VVS ha introdotto una nuova funzionalità intelligente che si chiama Smart LP Removal, una funzione che è ancora in fase Beta ma che può risultare sicuramente interessante.

Con questa funzione si vuole dare la possibilità a chi fornisce liquidità al protocollo di impostare delle condizioni obiettivo per rimuovere la liquidità in caso di perdite.

Cos’è dunque lo Smart LP Removal? Si tratta di un modo per pianificare delle strategie di uscita per capire quando rimuovere gli LP token.

Per farlo è sufficiente impostare il numero dei token LP che si intende rimuovere, l’importo da ricevere per ogni token e firmare la transazione dello smart contract.

Al verificarsi delle condizioni lo smart contract provvederà a chiudere la posizione rimuovendo la liquidità in modo da limitare le perdite.

Si tratta della prima funzionalità di questo tipo e per questo molto interessante. Grazie ad LP Smart Removal si avrà più controllo consentendo ai liquidity provider di visualizzare in tempo reale gli interessi che stanno guadagnando (APR) e impostare degli opportuni “ordini” di uscita.

Ecco intanto la situazione del mercato con la quotazione attuale di CRO:

Conclusioni

Prima di investire sulle criptovalute o qualunque altro strumento di investimento è bene essere informati e fare le proprie valutazioni.

Detto ciò seguiremo come sempre con le nostre analisi l’andamento di CRO e vi terremo aggiornati su tutte le notizie per quanto riguarda il settore crypto, defi ed investimenti.

Consigliamo a chi vuole iniziare in sicurezza di partire da piattaforme regolamentate come ad esempio eToro.

Ecco le caratteristiche principali questo broker che può essere usato sia per fare trading sia per acquistare crypto:

  • conto demo illimitato
  • commissioni basse
  • copy trading
Puoi iniziare a operare sulle principali criptovalute con eToro cliccando qui.
66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here