Oro vs Bitcoin: qual è l’opzione più interessante e con le migliori prospettive d’investimento?

Quando si parla di investimenti ci si trova spesso a dover decidere su quale tipo di asset investire. In questo frangente ha sicuramente un discreto peso l’indole dell’investitore e le sue propensioni personali, ma anche l’operatività di altri trader, dell’informazioni reperibili online o nelle guide.

In ogni caso, quando i mercati vivevano periodi particolari era uso comune mettersi al riparo dalla volatilità delle azioni con l’oro. Si trattava di un metodo estremamente efficace, soprattutto qualche anno fa. Oggi come oggi però sono emerse alcune nuove alternative che stanno letteralmente sfidando il bene di rifugio per eccellenza, una tra tutte il Bitcoin.

Se ti interessa investire in criptovalute in totale sicurezza ti consigliamo di usare le piattaforme regolamentate come ad esempio eToro.

  1. Registrati gratis su eToro
  2. Fai pratica usando il conto demo
  3. Deposita denaro sul tuo account di trading
  4. Usa il Copy trading

Pandemia e andamento dei mercati

La pandemia di Covid-19 ci ha insegnato molte lezioni su una serie di aspetti della vita, ma possiamo dire che una delle più importanti riguardava sicuramente il risparmio e gli investimenti.

Infatti è abbastanza chiaro come le persone che hanno preso decisioni sagge e calcolate sul denaro, come investimenti o operazioni per mettere al sicuro capitali, sono stati quelli il cui stile di vita è rimasto pressoché invariato. Anche durante le prime e più due fasi della quarantena e del lockdown.

Ciò a cui abbiamo assistito durante la pandemia è stato un vero e proprio spostamento delle persone, a livello finanziario, verso beni di rifugio come appunto l’oro. I risultati dati da questi investimenti hanno dato buoni rendimenti facendo felici diversi trader e investitori. Allo stesso tempo però il metallo giallo ha visto una progressiva svalutazione, che però ha deposto a favore delle criptovalute.

Queste ultime infatti sono riuscita a dare risultati ancora migliori se paragonati a quelli della preziosa materia prima. Per questo e per molti altri motivi le criptovalute sono la nuova torta calda, almeno per quanto riguarda gli investimenti.

Piattaforme per investire in criptovalute

Se volete investire in criptovalute ma anche sull’oro potete utilizzare le seguenti piattaforme:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
Social trading, copy trading
66% dei conti al dettaglio perde soldi
Copy fundsISCRIVITI
Servizio CFD
72% dei conti al dettaglio perde soldi
Conto demo illimitatoISCRIVITI
Spread bassi, CFDSegnali gratisISCRIVITI
Bonus da 25€Conti Zero spreadISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

consentono infatti di operare su vari mercati come le criptovalute, le commodities come l’oro, ma anche ETF ed indici.

I pro offerti dal metallo lucente

La preziosa materia prima, utilizzata come bene di rifugio fino a qualche anno fa, possiede una grande serie di vantaggi. Tra questi possiamo sicuramente citare il suo principale utilizzo, ovvero la produzione di gioielli e accessori indossabili e non.

Questa è sicuramente una degli impieghi principali, ma indipendentemente dalla domanda, possiamo dire che l’offerta rimane sempre sproporzionata verso il basso rispetto alla domanda. Va detto e ricordato che l’oro è una materia prima e non può essere in alcun modo fabbricato.

Al contrario una società può emettere nuove azioni, la banca federale può stampare banconote, ma lo stesso non si può dire del prezioso metallo. Quest’ultimo infatti deve essere estratto dalle miniere o dalle cave, raffinato, lavorato e infine distribuito per essere riutilizzato.

Cosa parla a favore delle criptovalute?

I Bitcoin sono la criptovaluta più famosa e “anziana” del settore. Questa moneta virtuale si basa su una particolare blockchain, che in realtà condivide molte caratteristiche e peculiarità della materia prima.

In effetti i Bitcoin vengono spesso chiamati “ora digitale”, il che la dice lunga sulle loro caratteristiche e sul loro obiettivo finale. Inoltre hanno guadagnato questo appellativo a causa della sua debole relazione con tutti gli altri asset, in particolar modo con le azioni.

Allo stesso tempo però anche Bitcoin ha del risvolti negativi. Infatti, esattamente come nel caso dell’oro che è limitato, anche Bitcoin e i suoi token sono limitati.

Confronto tra oro e criptovalute

Ma allora se ognuno di questi strumenti ha i suoi pro e contro, su quale conviene effettivamente investire?

Partendo dal presupposto che non vogliamo in alcun modo consigliare di eseguire precise operazioni, è bene mettere a confronto oro e Bitcoin. In particolare possiamo dire che sulla base della legalità, della trasparenza e della sicurezza, la materia prima ha sicuramente standard più elevati se confrontate con gli strumenti crittografici.

Detto questo però dobbiamo notare come, sotto l’aspetto della rarità, entrambi gli strumenti sia molti rari. Altro discorso va fatto per la liquidità, che per entrambi è piuttosto buona, mentre rispetto alla volatilità, Bitcoin è molto più volatile rispetto all’oro.

Infatti la preziosa materia prima ha una lunga storia di scarsa volatilità, soprattutto se messo a confronto con lo strumento volatile per eccellenza. Infine bisogna notare come l’oro abbia un’accessibilità impareggiabile, visto che ormai l persone di qualsiasi livello economico e conoscenza tecnologica possono investire su questo asset.

Ma soprattutto l’oro è la valuta definitiva e accettata delle banche centrali.

Verdetto finale

Per concludere Bitcoin ha registrato un miglioramento di 100 volte rispetto all’oro, ameno se o consideriamo come una riserva di valore. Il mondo finanziario, anche quello più tradizionale, si sta accorgendo delle criptovalute, Bitcoin compresa, e le sta lentamente accettando.

Inoltre anche se il Bitcoin è saltato più volte negli ultimi mesi, è probabile che continui ad aumentare il suo valore, anche in termini di dollari USA nei prossimi anni.

Forse, il market cap del Bitcoin supererà quello dell’oro entro il 2030. Sia l’oro che le criptovalute hanno i loro meriti e demeriti. Tutto dipende dalla sola discrezione di un investitore dove vuole investire.

Vi aggiorneremo sulla situazione del’oro. Nel frattempo se volete investire in criptovalute con piattaforme sicure vi consigliamo eToro, un broker regolamentato con cui negoziare sulle principali criptovalute.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui.
66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here