Kraken consolida presenza in Europa: nuova licenza nei Paesi Bassi

Kraken, uno dei principali exchange di criptovalute a livello globale, sta rapidamente consolidando la propria presenza nel mercato europeo.

L’ultimo traguardo raggiunto dalla piattaforma americana è l’ottenimento della licenza per operare nei Paesi Bassi, rilasciata dalla banca centrale olandese.

Si tratta del quarto Paese UE in cui Kraken ha ottenuto l’autorizzazione a fornire servizi di trading e custodia di asset digitali, dopo Spagna, Italia e Irlanda.

La strategia di espansione in Europa portata avanti dal CEO Jesse Powell sta dando i suoi frutti, nonostante le difficoltà normative incontrate dalla società sul mercato domestico americano.

Oltre ad aprirsi a nuovi utenti, la presenza di Kraken in un numero crescente di Stati dell’Unione rafforza l’immagine di un exchange attento alla compliance e pronto a collaborare con le autorità di regolamentazione.

Vediamo più nel dettaglio l’ingresso in Olanda e le prospettive future per Kraken in Europa.

Kraken licenza Paesi Bassi

Se ti interessa operare con le criptovalute puoi iniziare visitando qui il sito di Kraken Exchange, in cui puoi creare un conto gratuito ed iniziare a negoziare sulle principali crypto con fee bassissime.

Licenza olandese, nuovo mattone nella strategia europea

L’ottenimento della licenza per operare nei Paesi Bassi rappresenta un nuovo importante tassello nella strategia di espansione europea portata avanti da Kraken.

La piattaforma di trading di criptovalute rafforza così la propria presenza nel Vecchio Continente, dove può già contare su autorizzazioni in Spagna, Italia e Irlanda.

Qui vedete l’annuncio su X dell’exchange:

Kraken annunca la licenza in Olanda

La licenza è stata concessa dalla banca centrale olandese e consente a Kraken di offrire i propri servizi di exchange, trasferimento, custodia e gestione di wallet legati ad asset digitali sul territorio olandese.

L’ingresso nei Paesi Bassi era già stato preparato lo scorso ottobre con l’acquisizione della società locale Coin Meester, operazione propedeutica per consolidare la presenza di Kraken prima di ottenere il via libera delle autorità.

Con l’Olanda salgono dunque a 4 i Paesi UE in cui Kraken può operare in modo regolamentato. Una copertura che il CEO Jesse Powell vuole ampliare rapidamente per intercettare il potenziale di crescita delle criptovalute in Europa. La licenza olandese è quindi un altro mattone importante in questa strategia di espansione continentale.

A Proposito di Kraken

Kraken è uno dei principali exchange di criptovalute a livello globale, fondato nel 2011 da Jesse Powell. Con sede a San Francisco, fin dalla nascita si è distinto per l’attenzione alla sicurezza e la compliance normativa. Oggi Kraken permette di scambiare un’ampia gamma di criptovalute, stablecoin e coppie di valute nazionali.

La piattaforma offre funzionalità avanzate come staking, margin trading, futures e altro. Dispone di una versione OTC per grandi investitori istituzionali. Nel 2021 ha superato i 90 miliardi di dollari in volumi di scambi, affermandosi come uno dei maggiori exchange per liquidità.

Oltre agli USA, Kraken opera in Canada, Giappone ed Europa dove ha ottenuto licenze in Regno Unito, Spagna, Italia, Irlanda e da ultimo Paesi Bassi. Punta ad espandersi rapidamente nel Vecchio Continente.

Kraken si distingue per la trasparenza su asset e riserve, requisiti di sicurezza stringenti e supporto clienti di qualità. Ha saputo guadagnarsi la fiducia della community crypto. Di recente ha lanciato un servizio di staking e una carta crittografica cashback.

Per approfondimenti potete consultare la nostra recensione su Kraken, se volete maggiori informazioni.

Vi segnaliamo inoltre un video di approfondimento con una recensione video completa su Kraken che spiega molto bene il funzionamento con un tutorial in Italiano molto approfondito:

Kraken: exchange più sicuro per comprare criptovalute [Tutorial 2023]
Kraken è un Exchange crypto molto popolare, tra i più famosi e che si colloca al terzo posto nella classifica dei migliori exchange al mondo per quanto rigua…
Kraken: exchange più sicuro per comprare criptovalute [Tutorial 2023]

The video was uploaded on 26/1/2023.

You can view the video here.

The video lasts for 30 minutes and 26 seconds.

CLICCA qui per ISCRIVERTI SU Kraken

Sfide normative negli USA, collaborazione in Europa

Se in Europa Kraken sta rapidamente ottenendo licenze, sul mercato americano ha dovuto affrontare sfide legali da parte della SEC, risolte con una multa da 30 milioni.

Nonostante ciò, il CEO Powell ha ribadito la volontà di collaborare con i regulator anche Oltreoceano. In Europa invece finora Kraken ha potuto espandersi agevolmente grazie al dialogo con le authority nazionali e il rispetto delle normative UE.

Consigliamo a chi vuole iniziare di partire da piattaforme regolamentate come ad esempio eToro.

Ecco le caratteristiche principali questo broker che può essere usato sia per fare trading sia per acquistare crypto:

  • conto demo illimitato
  • commissioni basse
  • copy trading

Puoi iniziare a fare trading sulle principali criptovalute con eToro cliccando qui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here