Coinbase Ventures sostiene la rete di streaming basata su Ethereum

Pochi giorni fa ha preso il via il round di finanziamento da 20 milioni di dollari relativo a Series B di Livepeer.

Tra le aziende e le società che hanno preso parte all’operazione troviamo anche Coinbase Ventures, CoinFund, Northzone, 6th Man Ventures e Animal Ventures.

C’è da dire che quest’anno è stato particolarmente positivo per i progetti basati su blockchain Ethereum e questo ha sancito il successo di questa rete crittografica. Ma a condividere questo grandissimo successo è anche Livepeer, rete di video streaming basata proprio su Ethereum.

Vediamo di capire cosa cambierà per l’azienda distributrice di contenti e per le società che hanno partecipato al round di finanziamento.

Se ti interessa investire in criptovalute in totale sicurezza ti consigliamo di usare le piattaforme regolamentate come ad esempio eToro.

  1. Registrati gratis su eToro
  2. Fai pratica usando il conto demo
  3. Deposita denaro sul tuo account di trading
  4. Usa il Copy trading

Coinbase ventures e Livepeer

Per comprendere a fondo cosa spinga Coinbase a investire su Livepeer è fondamentale avere ben chiaro cosa siano e di cosa si occupino queste società.

La nota piattaforma di exchange online Coinbase, ha scelto di aprire un fondo di investimenti completamente dedicato alle start-up focalizzate su criptovalute e blockchain. Questa particolare funzione, conosciuta come Coinbase Ventures, permette alla società di investire in aziende , anche rivali, per conoscere il loro ecosistema cripto-valutario.

Tuttavia sembra che il mercato di Conbase Ventures non stia andando così bene, tanto che viene da chiedersi se sia il momento più opportuno per portare a termine la manovra d’investimento su Livepeer.

Ma cos’è esattamente? Si tratta di un protocollo costruito su rete Ethereum, che si comporta come un back-end per tutte le applicazioni che si occupano di tecnologia live-peer. Tuttavia possiamo dire che Livepeer non è un network per la distribuzione di contenuti video, ma si occupa del “transcoding” degli stream video in entrata. Insomma questa società esegue la formattazione dei contenuti video, in modo che possano essere visualizzati su dispositivi e network di diversa natura.

Anche il protocollo di Livepeer, dal momento che si appoggia ad Ethereum, è completamente open source ed è stato sviluppato da Livepeer Inc, una società che si occupa di software e che ha sede a New York.

Il progetto di Livepeer è stato lanciato nell’aprile del 2018 e fin da subito ha riscosso molto successo , concludendo anche importanti partnership con altri progetti altrettanto prestigiosi come Filecoin. In particolare questo servizio ,permette agli utenti di conservare contenuti video che sono stati precedentemente generati su Livepeer.

Il finanziamento per Livepeer

Il finanziamento che ha come obiettivo la società Livepeer comprende moltissimi protagonisti. In particolare, oltre alla già citata Coinbase Venture, possiamo trovare il Digital Currency Group, apripista dell’operazione. Ma a partecipare saranno anche CoinFund, Northzone, 6th Man Ventures e Animal Ventures.

Insomma tutti grandi ventures catipalist, il che fa intendere quanto sia elevato il oteziale di Livepeer, tanto da spingere un numero così elevato di società a prendere parte al finanziamento. In ogni caso, secondo quanto affermato nell’annuncio, l’ultimo finanziamento di Livepeer sarà utilizzato per costruire un protocollo interno.

Quest’ultimo avrà l’obiettivo di sperimentare casi d’uso livestream, come ad esempio:

  • classificazione della scena
  • riconoscimento degli oggetti
  • rilevamento dei titoli delle canzoni
  • video fingerprinting

Sempre in quest’ambito, qualche tempo fa anche Northzone aveva tentato di guidare un round di finanziamento istituzionale, raccogliendo oltre 8 milioni di dollari per Livepeer.

L’azienda attualmente gestisce una rete di 70.000 unità di elaborazione grafica che completano la tecnologia Web 3.0 sottostante. A questo si può poi aggiungere l’impressionante movimento registrato dal token di Livepeer, LPT, che seguendo l’onda rialzista di Bitcoin, ha registrato una crescita del 15%.

Aumento delle valutazioni: le conseguenze

In un recente rapport, Cointelegraph ha sottolineato come il continuo aumento nelle valutazioni relative alle imprese crittografiche, provochi un disinteresse dei piccoli investitori verso le ultime innovazioni.

Tuttavia sembra che le aziende early-stage, con una valutazione dai 5 ai 20 milioni di dollari, erano solite vedere il coinvolgimento di investitori più piccoli. Infatti se la dimensione minima del biglietto è di circa 50 milioni di dollari, non ci sono molte aziende che hanno ancora quello status.

Anche il promettente scambio di criptovalute FTX è stato alla fine di un grande finanziamento VC, che ha gonfiato la sua valutazione del 1.400%. Da allora, la valutazione di FTX è di 18 miliardi di dollari dopo aver visto investimenti da giganti VC tra cui Multicoin, VanEck, Paul Tudor Jones, Softbank, Sequoia Capital e Coinbase Ventures.

Coinbase: conclusioni

Vi aggiorneremo sulla situazione di Coinbase. Nel frattempo se volete investire in criptovalute con piattaforme sicure vi consigliamo eToro, un broker regolamentato con cui negoziare sulle principali criptovalute.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui.
66% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here